Spettacolo di prosa e canzoni a cappella tratto da
A CHRISTMAS CAROL - A GHOST STORY OF CHRISTMAS
di Charles Dickens
Locandina
- Comunicato stampa - Video Spot 2018

“In questo libretto che parla di fantasmi ho cercato di evocarne uno: il fantasma di un'idea che non lascerà i miei lettori insoddisfatti... Mi auguro che questo fantasma possa infestare la loro casa con allegria…”
Così scriveva Charles Dickens, nella prefazione al Canto di Natale. Era il 1843 e nessuno allora, men che meno lui, poteva immaginare il successo che avrebbe avuto quella sua “carola in prosa” fantasmatica e profumata di vita. Il capolavoro dickensiano si presenta oggi nell’interpretazione di Andrea Carabelli, attore capace di rendere con toni espressivi e variegati la vitalità dell’opera e il carattere del protagonista.
Come ogni storia di Natale, anche questa è piena di musica. Cantano i ragazzi per le strade, canta il budino nella pentola sul fuoco, canta la famiglia riunita, tutti festeggiano tra musica e danze.
 La felicità del Natale si esprime nel canto, anche quando la nostalgia prende il posto della gioia più allegra. Per questo si è scelto di accompagnare lo spettacolo con canzoni che si inseriscono nella narrazione, facendola vibrare con accenti intensi. Protagonisti della parte canora sono i
Quattrottave, gruppo vocale di dieci elementi che dopo vent’anni di concerti e spettacoli si misura volentieri con il teatro.

Info e contatti:
Cara Ronza:
management@quattrottave.net